Secondi

Un pezzetto di “magro” nel tegame.

Mi scappa da ridere al pensiero di proporre questa ricetta, perché è uno dei piatti che Alberto mi chiede di prepare più spesso. Prima di tutto perché è estremamente facile, secondo perché è a dir poco fantastico e terzo perché ci si può letteralmente rovinare facendo la "scarpetta" con il pane nell'olio di cottura della… Continue reading Un pezzetto di “magro” nel tegame.