Dessert, Impasti di base

Omino biscottino da regalare.

Come vi avevo promesso nei prossimi giorni sarà un susseguirsi di idee e ricette interessanti per risolvere pranzo di Natale e regalini dell’ultimo minuto.

Ormai sono già due anni che ho adottato questa idea: è originale, personale, e assai gradita.

Preferisco preparare delle cose con le mie mani e confezionare dei pensierini per la mia famiglia, non vanno mai buttati o riciclati, di solito vengono spazzolati in un batter d’occhio.

Quindi non mi resta che indicarvi la ricetta del primo dei nostri sacchettini che andrà a comporre il pensierino homemade.

Ah… ultimo appunto: il vero omino biscottino prevederebbe l’aggiunta di spezie quali zenzero e cannella, ma io evito perché a casa mia non piacciono proprio a tutti, anzi.

Ingredienti per 1 kg di pasta frolla (circa 50 biscotti- dipende dagli stampi che utilizzerete):

500 gr. di farina 0

350 gr. di burro leggermente salato

250 gr. di zucchero

2 uova

Scorza grattugiata di arancia e limone

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

Preparazione:

Cominciate lavorando in una ciotola sufficientemente capiente: il burro a temperatura ambiente e lo zucchero semolato, sino a quando non avrà raggiunto la consistenza di una pomata. Aggiungete le uova e lavorateli solo un minimo, solo per romperne il legame. Unite le scorza grattugiata dei due agrumi.

Un po’ alla volta aggiungete la farina, il lievito e la vanillina ed il pizzico di sale. Continuate a lavorare e trasferite il composto su di una spianatoia.

Formate una pallina, copritela con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa trenta minuti.

Nel frattempo, preriscaldate il forno a 180 gradi, settatelo in modalità ventilata.

Trascorso il tempo necessario, togliete la frolla dal frigo e spianatela con il matterello, sulla spianatoia precedentemente infarinata. Tiratela fino ad ottenere uno spessore di circa 7-8 mm e con l’aiuto di formine per biscotti ricavatene i vostri omini biscottino.

Stendete su una teglia, rivestita di carta forno ed infornate per circa una decina di minuti, fino a che non saranno dorati al punto giusto.

Proseguite fino all’esaurimento della pasta.

Una volta pronti, fateli freddare e se siete particolarmente ispirati potete decidere di decorarli a piacere.

Procuratevi dei sacchettini trasparenti e divideteli in base al numero di regalini che dovete fare.

E poi… buon appetito, piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.