Dessert

Christmas naked cake.

Vi avevo promesso che avrei cominciato a fornirvi delle idee sul menù di Natale, bene: voglio cominciare dal dolce.

Vi ho spiegato tanto volte che grande pasticciona che sono, quindi non posso permettermi di preparare dolci che richiedano impiattamenti di alto livello perché altrimenti, so già, che verrebbero orrendi.

I naked cake, quindi “dolci nudi”, sono torte semplicissime, decorate in maniera povera.

Il risultato è un effetto, secondo me, un po’ shabby chic all’esterno, e molto, ma molto goloso all’interno.

Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro:

260 gr. di farina integrale

40 gr. di cacao amaro in polvere

300 gr. di uova

300 gr. di zucchero a velo

300 gr. di burro

Pizzico di sale grosso

1 bustina di lievito per dolci

Per la farcitura:

500 ml di panna fresca

150 gr. di cioccolato fondente

100 gr. di cacao zuccherato in polvere

Per la decorazione:

250 gr. di ribes

250 gr. lamponi

Qualche rametto di rosmarino

Preparazione:

Ponete il burro a fondere a bagnomaria; nel frattempo, montate le uova con lo zucchero a velo fino a che non risulterà un composto spumoso che avrà raddoppiato il suo volume.

Aggiungete a filo, avendo cura di continuare a mescolare, il burro fuso.

Quando quest’ultimo ingrediente sarà stato ben incorporato, aggiungete gli elementi secchi della nostra ricetta, quindi: farina integrale, cacao e lievito, il tutto rigorosamente setacciato.

Fate cuocere circa una quarantina di minuti a 180 gradi, in forno ventilato.

Nel frattempo potete tritare finemente il cioccolato.

Quando il dolce sarà cotto, sfornato e anche freddato, potete cominciare a montate la panna accuratamente; successivamente dividete il composto 1/3-2/3. La quantità minore andrà lasciata bianca per decorare il nostro dolce, mentre alla quantità maggiore andrà aggiunto il cacao setacciato ed il cioccolato tritato.

Stratificate il dolce in tre parti e farcitelo con la panna al cioccolato.

Ricomponetelo e spatolate con la panna che avevate tenuto da parte.

Tenete presente che deve essere una decorazione molto grezza, quindi non importa che siate particolarmente precisi; si deve intravedere la torta al cioccolato sotto.

Concludete decorando con ribes, lamponi e rosmarino. Non prestate particolare cura a come andrete a disporre la frutta, dovrà risultare molto casuale.

Un buon prosecco e viaaaaa… brindate!!!

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.