Primi

Risotto zucca mantovana e salsiccia.

Siete pronti per travestimenti paurosi?! Avete preparato, in compagnia dei vostri piccoli, mostruose zucche da esporre sui davanzali delle vostre finestre?!

Io, ovviamente, no… ahahah

Non ho avuto tempo da dedicare a questa cosa; in compenso, però,ho preparato un risotto con la zucca da far paura… ehehe l’avete capita?!

Via affilate i vostri coltelli insanguinati ed andate ad imbrattare i vostri grembiuli.

Ingredienti per 4 persone:

280 gr. di riso carnaroli

1 cipolla rossa grande

400 gr. di zucca mantovana

3 salsicce fresche

100 gr. di parmigiano

80 gr. di burro

1 L di brodo vegetale

Odori vari per brodo vegetale

1 rametto di rosmarino

2-3 spicchi d’aglio

Olio extravergine d’oliva q.b

Sale q.b

Pepe nero telicherry q.b

Preparazione:

Mettete circa un paio d’ore prima di cominciare a preparare il risotto: un litro di acqua con sedano, carote, cipolla e pomodoro, a bollire. Fate cuocere molto lentamente ed a lungo. Servirà per tirar su il vostro risottino.

Prendete la zucca, privatela della buccia ed, eventualmente, dai semi se ci sono; riducetela in cubetti e disponete su una placca da forno. Condite con sale e pepe a piacere, aggiungete gli spicchi d’aglio ridotti in pezzi grossolani ed il rametto di rosmarino. Irrorate con abbondante olio d’oliva e fate cuocere per circa 20 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato.

Successivamente tritate molto finemente la cipolla. Disponetela in una casseruola, con abbondante olio d’oliva. Fate rosolare ben, bene.

Private le salsicce del budello e schiacciatele su di una piatto con i rebbi di una forchetta. Aggiungete al vostro soffritto e fate sciogliere ed incroccantire piano piano.

A questo punto, potete aggiungere il vostro riso.

Con una pazienza zen, fate tostare attentamente i chicchi di riso per circa cinque minuti, mescolando spesso con un mestolo di legno.

Aggiungete il brodo vegetale fino a coprire e fate assorbire lentamente. Proseguite in questo modo fino a cottura ultimata.

Solo durante gli ultimi minuti di cottura aggiungete la zucca.

Mantecate con burro e parmigiano e fate riposare cinque minuti prima di servire.

Gustate fumante accompagnato da un bel calice di vino rosso sangue.

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...