Antipasti

Crostoni con bietole saltate e calamari di stagione.

Qualche settimana fa è stato il compleanno di mia suocera, e le avevo promesso da tempo che le avrei preparato una cenetta a base di pesce, in particolare di calamari e di polpo.

Come vi ho già ribadito in altre ricette: l’autunno con i suoi profumi, colori e soprattutto sapori, inebria i nostri palati di bontà. È tornata la stagione delle bietole (e se rinfrescasse ancora un po’, sarebbero ancor più eccezionali) ma anche dei calamari.

Questa ricetta è estremamente veloce; potete scegliere di acquistare la verdura già lessata che trovate nei banchi sia di supermercati che di botteghe di paese; oppure se avete un po’ più di tempo, potete acquistarla fresca e lessarla voi stessi.

Mentre i calamari devono essere comprati rigorosamente freschi dal pescivendolo di fiducia 🎣🎣🎣

Ingredienti per 5 persone:

10 fette di pane toscano

300 gr. di bietole già lessate

1 kg di calamari freschi

4 spicchi d’aglio

Peperoncino essiccato q.b

Sale q.b

Olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Tritate finemente con un coltello a lama larga, le vostre bietole.

Versate in un tegame: un filo d’olio d’oliva, due spicchi d’aglio ed un pizzico di peperoncino.

Fate rosolare bene l’aglio, e successivamente lasciate insaporire le bietole a fuoco lento per una decina di minuti, aggiustate di sale.

Occupatevi adesso dei vostri calamari.

Io, non essendo molto pratica, li faccio pulire al pescivendolo. E vi consiglio di fare altrettanto. Snellirete i tempi di preparazione e, se siete un po’ impediti come me, ridurrete il rischio di fare dei pasticci.

Tagliate i calamari ad anellini ed unite alle vostre bietole, fate cuocere qualche minuto. E lasciate da parte.

Infine, tostate le vostre fette di pane toscano.

Strusciatevi un po’ d’aglio, dell’olio d’oliva ed un pizzico di sale. Guarnite con bietole e calamari.

Et voilà… pronti!

Potrete servirli come antipasto, oppure come aperitivo. Potrete aggiungere altre varianti e cenare solo con crostini. Mmm, non saprei proprio quale alternativa scegliere.

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...