Piatti unici, Primi

Pasta di ceci bianchi con vongole e pancetta croccante.

Ciao a tuttiiiiiiiiii…

Lo so, mi avevate dato per dispersa. E avevate ragione!!!

Quest’estate è stata densa di cambiamenti e novità che hanno distolto la mia attenzione dalla cucina.

Ma tra non molto potrò dedicarmi a tempo pieno a casa e famiglia. Eh eh eh, tutti curiosi di sapere cosa è successo eh?! Beh, largo all’immaginazione ☺️

Per adesso vi propongo questa nuova ricetta per un primo super veloce, super gustoso ma sopratutto moooolto originale.

Sapete bene quanto mi piaccia sperimentare ingredienti diversi, perciò, se siete curiosi, non vi resta che proseguire con la lettura.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr. di pasta di ceci bianchi

500 gr. di vongole fresche

300 gr. di pancetta stesa

3 spicchi di aglio

Olio extravergine d’oliva q.b

Peperoncino in polvere essiccato q.b

Preparazione:

La prima cosa da fare è: porre le vongole in una bacinella di acqua ghiacciata, in modo tale da lasciarle spurgare.

Più tempo le terrete in ammollo, cambiando l’acqua di tanto in tanto, e meno rischierete di trovare dei fastidiosi granelli di sabbia.

Nel frattempo: tagliate la pancetta a listelle sottili e fate incroccantire in una padella antiaderente, aggiungendo un pizzico di peperoncino.

Una volta pronto rimuovete il grasso in eccesso e tenete da parte.

Quando le vongole avranno spurgato, ponetele in un tegame a fuoco medio basso, coprite con un coperchio e lasciate che si aprano molto lentamente.

Adesso potrete porre una pentola di abbondante acqua salata sul fuoco.

Mentre attendete che spicchi il bollore, nella stessa padella che avrete utilizzato per la pancetta, fate dorare gli spicchi d’aglio, precedentemente privati dall’anima, aggiungete le vongole, e non scordate di conservare e filtrare l’acqua che avranno rilasciato nel tegame.

Fate insaporire bene.

Nel frattempo buttate la pasta di ceci e, come sempre, cuocetela circa 3-4 minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione.

Unite la pancetta alla vongole; scolate la pasta e fate mantecare, aiutandovi con l’acqua delle vongole che avete precedentemente conservato.

Servite fumante.

Potete spolverizzare con del prezzemolo tritato.

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.