Piatti unici, Secondi

Profumo d’Oriente.

Quanto adoro il profumo delle spezie orientali che invadono la mia cucina, non potete nemmeno immaginarlo!

Il curry ed il cumino sono tra quelle che metterei anche nel latte a colazione, da tanto che le adoro.

Inoltre poi, quando si segue un regime alimentare controllato, sono ottime sostituite del sale, che del resto si sa, proprio bene non fa!

Curiosi di sapere di cosa si tratta?! Beh, non vi resta altro che continuare a leggere ed andare a fare la spesa.

Ingredienti per 2 persone:

150 gr. di petto di pollo

1 coscia di tacchino

150 gr. di vitella di latte

1 salsiccia

1 cipolla rossa

Curry q. b

Olio extravergine d’oliva q.b

Sale q.b

Pepe nero Telicherry q.b

Spezie miste essiccate per arrosti q.b

Preparazione:

La preparazione di questa ricetta si adatta perfettamente alle esigenze dell’ultimo minuto. Se avete fatto tardi a lavoro o non sapete cosa preparare per cena, o peggio ancora avete delle persone invitate all’ultimo minuto, con questa ricetta farete un figurone e potrete quasi prendervela comoda.

Spezzettate il petto di pollo a cubetti, e lo stesso farete con la vitella di latte. E tenete da parte.

Mentre la coscia di tacchino andrà disossata. Consiglio personale: avvaletevi sempre del vostro amico macellaio, risparmierete tempo e senz’altro anche il risultato sarà migliore.

Una volta disossata, tagliate anche quest’ultima a cubetti. Private la salsiccia del budello esterno e sbriciolate con le mani.

Unite le diverse carni in una terrina.

Salate, pepate e cospargete a piacere con la quantità di curry che preferite, e con il misto per arrosti.

Nel frattempo pelate la cipolla e tagliatela grossolanamente.

Unite il tutto in una placca, irrorate con olio d’oliva ed infornate a 180 gradi in forno statico e preriscaldato per circa trenta minuti.

Se li avete in casa, potete aggiungere anche qualche pezzetto di peperone rosso e giallo, donerà al tutto un che di ancora più orientale.

Ora io, in questo caso, non lo avevo in dispensa quindi ho fatto senza.

Una volta pronto, servite caldo accompagnato da una pallina di riso basmati, semplicemente bollito.

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...