Piatti unici, Secondi

Pollo al curry con broccoletti saltati.

Essendo tutti dei “mezzi” atleti in casa mia, il pollo è uno dei piatti che preparo più spesso, soprattutto perché il mio fidanzato lo adora. Solo che a me ed ai bimbi è venuto praticamente a noia! Così ogni volta cerco di camuffarlo in modo che sia più gustoso.

Devo ammettere che sono un’ amante delle spezie orientali e soprattutto, quando si segue una dieta dove, ovviamente, l’utilizzo del sale viene drasticamente ridotto, per ovvie ragioni, aiutano ad insaporire i piatti più semplici.

Questa volta lo avevo preparato per me e la mia collega Lucrezia, perché non lo aveva mai mangiato e di conseguenza l’ho portato a lavoro. (Chiedo scusa per la foto, ma l’ho scattata al volo in negozio prima di cenare.)

Quindi se dovete andare a fare la spesa segnatevi gli ingredienti e preparate le pentole.

Ingredienti per 2 persone:

500 gr. di petto di pollo

1 cipolla bianca

3 cucchiai di curry in polvere

3 cucchiai di farina 00 ( oppure anche quella senza glutine)

200 ml. di latte di cocco

600 gr. di broccoletti

2 spicchi d’aglio

Peperoncino essiccato q.b

Sale q.b.

Pepe macinato q.b

Olio evo q.b.

Preparazione:

Prendete la cipolla, pelatela e tagliatela a rondelle sottili. Disponetela all’interno di un tegame dal fondo massiccio, irrorate con due cucchiai di olio ed un pizzico di sale. Fate rosolare a fuoco medio per qualche minuto.

Prendete i petti di pollo e tagliateli a cubetti. Metteteli all’interno di una ciotola, salate e pepate. Cospargete con i tre cucchiai di farina ed i tre di curry e amalgamate.

Tornate sul fuoco e aggiungete il tutto alla cipolla, precedentemente appassita; fate rosolare un paio di minuti; solo dopo che i petti saranno leggermente dorati, versate il latte di cocco, coprite con un coperchio e ultimate la cottura a fuoco lento. Dovrete ottenere una consistenza cremosa.

Nel frattempo, lavate ed asciugate bene i broccoletti. Divideteli con un coltello a ciuffetti.

In una pentola fate scaldare gli spicchi d’aglio ed il peperoncino in un paio di cucchiai di olio. Quando l’aglio sarà dorato, rimuovetelo con una pinza (così risulterà più digeribile) ed aggiungete i broccoletti. Salate a piacere e bagnate il tutto con un mezzo bicchiere d’acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere per una quindicina di minuti.

Una volta pronto, con l’utilizzo di un coppapasta, disponete al centro di un piatto prima i broccoletti, e successivamente il pollo. Esercitate una leggera pressione con il dorso di un cucchiaio in modo tale che resti tutto compatto. Fate qualche schizzo disordinato con la salsina che avrete ottenuto con il pollo…

… et voilà, il gioco è fatto.

Buon appetito… piatto pulito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...